Test di ingresso ai corsi di laurea in Ingegneria a Parma


ATTENZIONE
La prossima e ultima data utile per sostenere il Test di ingresso ai corsi di laurea in Ingegneria (sessione "TOLC di recupero", TOLC = Test online CISIA) è la seguente:

martedì 10 ottobre 2017,
(Termine iscrizioni: 4/10/2017, ore 14).

Ogni data di ottobre precedentemente pubblicata è da intendersi non confermata a causa di sopravvenute concomitanze con altri eventi. Si ricorda che la prova si svolge dopo la conclusione del Precorso di matematica., a cui tutti gli studenti sono invitati a partecipare.

Tutte le informazioni sullo svolgimento del test, calendario e orari delle sessioni, modalità di iscrizione, luogo, modalità di svolgimento, soglie di superamento, ecc. si trovano più avanti in questa pagina e nei link da essa raggiunti.


Agli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea (triennale) in Ingegneria dell'Università di Parma è richiesto di sostenere un Test di ingresso. Si tratta di un test di valutazione (e autovalutazione) puramente orientativo e non selettivo, tuttavia a coloro che dopo l'ultima sessione del test (che si svolge in ottobre) non avranno svolto il test o non avranno superato le soglie di punteggio previste sarà attibuito un obbligo formativo aggiuntivo (OFA). Tutti i dettagli e le informazioni sul test si trovano alle voci sottoelencate.

Sommario


--- Informazioni generali sul test di ingresso ai corsi di laurea in Ingegneria (TOLC)
Il test di ingresso ai corsi di laurea in Ingegneria ha lo scopo di verificare se l'attitudine e le competenze di base dei candidati sono adeguate ad intraprendere con successo un corso di studio in Ingegneria.

Il test verte su argomenti di matematica, logica, scienze chimiche e fisiche e comprensione verbale. Il livello di conoscenze richiesto corrisponde a quello impartito dalle scuole superiori.

Possono partecipare al test coloro che siano in possesso di un diploma di scuola superiore oppure gli studenti iscritti al 4° o al 5° anno delle scuole superiori. La partecipazione degli studenti del 4° anno è particolarmente consigliata.

Il test è organizzato dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso), consorzio costituito dalla maggior parte delle sedi di Ingegneria italiane ed è denominato “TOLC-I” (Test OnLine CISIA per Ingegneria), o più brevemente “TOLC”.

Il test è erogato su piattaforma informatizzata e si svolge presso le strutture dell’Università di Parma. Può essere sostenuto in più date da marzo a luglio ("TOLC anticipato"), oppure in una di due date nella prima metà di settembre ("TOLC ordinario"), oppure in una data in ottobre ("TOLC di recupero"), si veda a tal proposito l’apposito Calendario delle sessioni.

I punteggi conseguiti sono visibili immediatamente a video al termine della prova. Sarà comunque possibile ottenere un certificato CISIA con tutti i punteggi conseguiti scaricandolo in ogni momento dall’area personale del sito www.cisiaonline.it.

A coloro che avranno superato il test non verrà data alcuna ulteriore comunicazione. Gli immatricolati ai quali risulterà attribuito l’obbligo formativo aggiuntivo OFA (vedi oltre) saranno informati con un’apposita lettera inviata qualche tempo dopo lo svolgimento dell’ultima sessione del test ("TOLC di recupero").

Il test può essere ripetuto, ma non più di una volta per mese solare.

Il Test CISIA cartaceo (o TIP) svolto fino al 2016 non è più erogato presso la sede di Parma.

--- Immatricolazione ai corsi di laurea in Ingegneria
L’immatricolazione a un corso di laurea in Ingegneria e l’iscrizione e lo svolgimento del test sono procedure separate e indipendenti e nessuna delle due implica automaticamente l'altra. L’immatricolazione può avvenire anche in mancanza del test, tuttavia lo svolgimento e il superamento del test entro la sessione di recupero (ottobre) sono necessari affinché all’immatricolato non sia attributo un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) (vedi oltre).

Per l'immatricolazione a Parma è valido il punteggio conseguito nel test sostenuto Parma o in una qualunque delle sedi consorziate con il CISIA. Naturalmente vale anche il viceversa, ossia il punteggio del test conseguito a Parma è valido presso tutte le Università consorziate con il CISIA, anche se ogni sede potrà avere criteri di superamento diversi. Coloro che volessero immatricolarsi a Parma avendo svolto il test in altra sede trovano nella sezione "Criteri di esonero dal Test di ingresso" gli adempimenti da eseguire per ottenere il riconoscimento del test svolto.

--- Struttura del test

--- Calendario delle sessioni

--- Modalità di iscrizione al test

--- Modalità di svolgimento

--- Sede del test

--- Punteggi e soglie di superamento

--- Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA)
Il test è considerato superato se sono raggiunte le soglie minime previste per il punteggio totale e per il punteggio conseguito nella sezione di Matematica. Agli studenti che dopo la sessione di recupero del test (che si svolge nel mese di ottobre) non avranno superato il test o non lo avranno svolto affatto e non rientrano fra i casi previsti dai criteri di esonero, sarà attribuito un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) consistente nell'obbligo di sostenere l'esame di "Analisi matematica 1" o l'esame di "Geometria" prima di poter sostenere qualunque esame del 2° anno. Gli studenti che all'atto dell'iscrizione al 2° anno non avessero ancora rimosso l'OFA potranno comunque iscriversi al 2° anno, ma finché uno dei due esami detti non sarà stato superato potranno sostenere solo gli esami del 1° di cui fosse eventualmente in debito. Queste condizioni di rimozione dell'OFA si applicano anche agli studenti immatricolati in anni accademici precedenti al 2017/18. Coloro che abbiano conseguito l'OFA (anche negli anni precedenti) non potranno rimuoverlo ripetendo il test negli anni solari successivi a quello di iscrizione, ma solo superando "Analisi matematica 1" o "Geometria" prima degli esami del 2° anno.

--- Bonus Matematica
Agli studenti che avranno ottenuto un punteggio elevato nella sezione di "Matematica" del TOLC potrà essere riconosciuto un incremento fino a due punti che si applicherà al voto finale ottenuto in uno degli esami sotto indicati sostenuti presso uno dei corsi di laurea in Ingegneria dell'Università di Parma. Gli incrementi saranno attribuiti al voto di “Geometria” per gli iscritti al corso di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale e al voto di "Analisi matematica 1" per gli iscritti agli altri corsi di laurea. Per ottenere l'incremento sarà necessario presentare al docente, secondo le sue indicazioni, la stampa della certificazione CISIA del punteggio conseguito nel test, scaricabile dall’area personale del sito www.cisiaonline.it.

--- Precorso di Matematica
Si tratta di un corso intensivo di matematica svolto in settembre nelle settimane immediatamente precedenti l’inizio delle lezioni che ha lo scopo di richiamare o fornire agli studenti le conoscenze minime necessaria per frequentare con profitto i corsi impartiti durante il primo anno. La frequenza del precorso è fortemente raccomandata a tutti gli studenti, anche a coloro che abbiano superato il test di ingresso. Il precorso è poi uno strumento particolarmente utile a coloro che non abbiano ancora superato il test per affrontare con successo il TOLC di recupero.
Il calendario e il programma del Precorso (in formato PDF) si possono consultare aprendo rispettivamente i seguenti link:

Se le informazioni raggiunte da tali link risultassero riferite all'anno precedente devono essere considerare come un utile esempio in attesa della pubblicazione delle informazioni valide per l'anno corrente.

--- Criteri di esonero dal test di ingresso
Sono esonerati dal Test di Ingresso coloro che:

  • abbiano sostenuto il Test di Ingresso per i corsi di laurea in Ingegneria nella forma TOLC (Test online CISIA) nell'anno solare 2016 a Parma o presso altre sedi CISIA superando le soglie previste dall'Ateneo di Parma nell'anno 2016;
  • abbiano sostenuto il Test di Ingresso per i corsi di laurea in Ingegneria nella forma TOLC (Test online CISIA) nell'anno solare 2017 presso sedi CISIA diverse da Parma superando le soglie previste dall'Ateneo di Parma per l'anno 2017;
  • abbiano sostenuto il Test di Ingresso per i corsi di laurea in Ingegneria nella forma TIP (Test in presenza CISIA, cartaceo) nell'anno solare 2016 a Parma o presso altre sedi CISIA superando le soglie previste dall'Ateneo di Parma nell'anno 2016 ossia: un punteggio totale di almento 15 punti (su 80) e un punteggio nella sezione "Matematica 1" di almeno 2 punti (su 20);
  • abbiano una carriera accademica pregressa che dia luogo al riconoscimento di almeno 5 CFU convalidati dal Consiglio di Corso di Laurea, escluse le idoneità di lingua straniera;
  • abbiano svolto il Test TOL presso il Politecnico di Milano nel 2016 o nel 2017 purché la somma dei punteggi TOL (ossia quelli che si trovano nel documento di esito del test scaricato dal PoliMI, nella sezione "Dettagli Test", colonna "Punteggio") ottenuti nelle aree: "Matematica", "Comprensione Verbale", "Fisica", quest'ultimo moltiplicato per 2, risulti maggiore o uguale a 12 e il punteggio ottenuto nella sezione di "Matematica" risulti maggiore o uguale a 2; i punteggi così calcolati sono validi ai soli fini dell'esonero e alla conseguente non attribuzione dell'OFA.

Coloro che intendono immatricolarsi nell'a.a. 2017/18 e ritengono di poter essere esonerati in base ad uno dei criteri sopraelencati, per non avere attribuito l'OFA devono richiedere l'esonero esplicitamente via e-mail al Responsabile amministrativo (testingresso@cedi.unipr.it).
In particolare:
- coloro che abbiano sostenuto un test (TOLC, Test CISIA cartaceo, TOL del PoliMI) possono richiedere l’esonero una volta completata la procedura di immatricolazione a Parma, comunque non oltre il 15 ottobre 2017, allegando alla mail di richiesta d’esonero una copia dell'esito del test come scaricato dalle apposite pagine personali del sito del CISIA o del Politecnico di Milano, a seconda dei casi;
- coloro che abbiano una carriera pregressa possono richiedere l’esonero in ogni momento, senza limitazione di data, comunque non appena sia disponibile la delibera del Consiglio di Corso di studio con cui siano approvati i riconoscimenti: copia di tale delibera deve essere allegata alla richiesta di esonero.

08 settembre 2017 20:33 Servizio test di ingresso
Share this